LA PORTA PARALLELA

 

Introduzione

La porta parallela si usa generalmente per maneggiare stampanti. Tuttavia, dato che questo porto ha un insieme di avanzato ed uscite digitali, può usarsi per fare pratiche sperimentali di lettura di dati e controllo di dispositivi. Questa opera pretende di fare conoscere gli aspetti più rilevanti del porto parallelo, in modo che possa utilizzarsi come un'interfaccia di entrada/salida che funzioni di modo subordinato a routine di software.

Questo lavoro sorge dalla necessità di una guida per la pratica dell'acquisizione di dati e controllo di dispositivi come un'alternativa all'uso di Controllori Logici Programmabili, PLC, e Biglietti di Acquisizione di Dati, in modo che possano farsi esperienze con sistemi in Tempo-reali.

Si assume un certa conoscenza del lettore di concetti basilari di programmazione ed elettronica. In questo lavoro si userà come attrezzi di software il Borland Delphi, Turbo Pascal 6.0, Turbo C 3.0 e Visual Basic

Bisogna fare notare che l'autore di questo libro ha una formazione informatica, conseguentemente, in alcuni sezioni si troveranno descrizioni da questo punto di vista.

Ringrazierebbe per le critiche che si facciano a questo lavoro. Questi saranno ovviamente frutto della pratica e l'esperienza. Queste critiche arricchiranno questo materiale in future edizioni.

 

Altri criteri di ricerca:
RS-232, Interfacce, Diodi, Leds, Latches, Buffers, relay, transistor, tempo reale, temperatura, sensori, Pascal, Delphi, Assemblatore 

Se desidera ma informazione sul Porta Parallela, non dubiti di comunicarsi con  pparalelo@hotmail.com

 

 

 

 

 

Google